Italia: Operazione Prometeo – La corrispondenza di Natascia non è più sottoposta a censura

Finalmente, dopo sette mesi, la corrispondenza di Nat non è più sottoposta a censura. Nulla da festeggiare, certo, ma è comunque uno spiraglio di luce tra quei maledetti muri che ci separano dalla nostra compagna.

Ricordiamo gli indirizzi per scrivere a Nat e a Beppe, anarchici arrestati il 21 maggio 2019 per l’operazione “Prometeo” (un terzo anarchico, Robert, è stato scarcerato):

Natascia Savio
C. C. di Piacenza
strada delle Novate 65
29122 Piacenza

Giuseppe Bruna
C. C. di Pavia
via Vigentina 85
27100 Pavia

Per contribuire alle spese legali e detentive:

– Postepay evolution
Intestata a Vanessa Ferrara.
N° 5333 1710 9103 5440
Iban: IT89U3608105138251086351095

– Postepay evolution
Intestata a Ilaria Benedetta Pasini.
N° 5333 1710 8931 9699
Iban: IT43K3608105138213368613377

Fonte: Insuscettibile di ravvedimento

Precedente Bolivia: Uno sguardo anarchico sulla protesta Successivo Solidarietà a Beppe da Genova