Siamo Rivoluzionari

“Siamo rivoluzionari. Il mio scopo non è trovare lavoro alla gente, non me ne importa nulla. Io voglio lottare con chi cerca un lavoro perché lo voglio spingere a capire che è possibile, con certi mezzi, obbligare lo Stato a fare un passo indietro e continuare nell’attacco fino alla distruzione totale dello Stato. La nostra lotta armata si basa sui principi della semplicità , dell’azione diretta, della riproducibilità , della polverizzazione, della generalizzazione dell’attacco. In quanto anarchici, siamo per il massimo coinvolgimento possibile della gente nel processo di liberazione, che deve per forza essere fatto violento”

(Alfredo Maria Bonanno)

Precedente Rovereto – Sull’incendio della sede anarchica Successivo Grecia – Azioni in solidarietà con lo sciopero dei prigionieri USA