Palermo – Nasce il Circolo Anarchico

Il circolo anarchico nasce dalla volontà di alcuni individui di creare uno spazio di critica radicale contro le realtà di oppressione e devastazione che governano la società, cercando nuovi percorsi di lotta, radicalmente opposti allo sviluppo del dominio, per distruggere la realtà che ci opprime. Abbiamo ancora, in questo mondo totalizzante, la possibilità di agire sulle nostre singole realtà? Come possiamo oltrepassare la disperazione di vivere una vita di mera sopravvivenza e contrastarla con la passione e la gioia di vivere? Lo scopo che ci siamo prefissati è quello di fare di questo luogo un punto di slancio verso l’esterno. Vogliamo un posto che ospiti le tensioni conflittuali di chi si rifiuta di rimanere spettatore passivo dell’annichilimento dilagante, che ospiti i disertori della pace sociale quotidianamente imposta; per tessere relazioni libere dai condizionamenti, dai ruoli auto-imposti e dai riti quotidiani prodotti dalla socialità mercificata. Il circolo è aperto a tutte quelle individualità che non si accontentano della mera analisi dei fenomeni sociali e delle sterili discussioni su come organizzare un “mondo altro”; un luogo in cui, dal confronto tra sensibilità molteplici, si possano ampliare gli orizzonti d’attacco.

Precedente Comunicati di solidarietà per gli indagati dell’operazione “Lince” Successivo Operazione Scintilla -Silvia ai domiciliari