Crea sito

Con L’Anarchia sempre nel mio cuore

“Quella notte abbiamo tenuto lo sguardo fisso sull’orizzonte e abbiamo visto molte stelle cadenti disegnare le proprie traiettorie caotiche. E le abbiamo contate ancora e ancora, abbiamo espresso desideri, abbiamo calcolato le probabilità. Sapevamo che il nostro desiderio di vita libera doveva passare sopra tutto quello che ci opprime, ci assassina, ci distrugge, così ci siamo immersi nel vuoto proprio come le stelle cadenti che stavamo osservando. Da allora innumerevoli stelle sono cadute; forse è il momento che cada anche la nostra stella, chi lo sa? Se avessimo avuto le risposte pronte non saremmo diventati quello che siamo, bensì dei bastardi egoisti che vogliono insegnare alle persone come diventare dei roditori che si mangiano a vicenda, come loro lo fanno oggi. Perlomeno rimaniamo ancora implacabili e testardi, come le persone della nostra specie. E quelli di noi che hanno chiuso gli occhi nella sofferenza e sono andati lontano, continuano a mantenere i loro occhi fissi su quel cielo notturno che anche noi abbiamo osservato. E ci guardano cadere, stelle meravigliose e splendenti. Adesso è il nostro turno. Adesso, senza esitazione, cadiamo.”

CON L’ANARCHIA SEMPRE NEL MIO CUORE

(Nikos Romanos – Prigioniero Anarchico)